20 Ago 2010

 I vicini chiedono silenzio. E allora, nei giardini della Biblioteca Comunale di Dueville le associazioni “Dedalofurioso” e “Assurdoteatro” sfornano la rassegna “Be quiet, non svegliate il can che dorme”. Due settimane di spettacoli suddivisi fra musica e narrazione, a Dueville dale 17 al 24 agosto e alla Fabbrica Saccardo in via Progresso a Schio dal 26 al 28. Fra i protagonisti, autori quali Vitaliano Trevisan, Pino Costalunga, Ettore Martin, Loris Tormen. Ingresso a 7 euro, ridotti, 5 euro.

Be Quiet, Non svegliate il can che dorme, 17-24 agosto 2010, Dueville, Area Biblioteca comunale

martedì 17 agosto, ore21:30: Tristissimi giardini: Vitaliano Trevisan leggerà brani tratti dall’ultimo libro Tristissimi giardini, di recente uscita per Laterza. Musiche di Ettore Martin. 

mercoledì 18 agosto, ore 21:30: Marking the Corner: un incontro sul territorio. partecipano: Romolo Bugaro, Ilvo Diamanti, Giulio Mozzi, Fabrizio Panozzo, Vitaliano Trevisan, Gian Mario Villalta, letture di Pino Costalunga.

 giovedì 19 agosto, ore 21:30: Oscillazioni: un monologo. di Vitaliano Trevisan, con Riccardo Bocci, regia Valerio Vittorio Garaffa 

venerdì 20 agosto, ore 21:30: Panchine – come uscire dal mondo senza uscirne: dall’omonimo testo di Beppe Sebaste, uno spettacolo di Loris Tormen 

sabato 21 agosto, ore 21:30: La Bancarotta o sia Mercante Fallito da Carlo Goldoni, una riscrittura di Vitaliano Trevisan – ANTEPRIMA: una lettura scenica del nuovo progetto di Vitaliano Trevisan. Con Vitaliano Trevisan, Giancarlo Previati, Pino Costalunga, Mirko Artuso, Vasco Mirandola, Valentina Brusaferro, Riccardo Bocci. 

domenica 22 agosto, ore 21:30: I misteri del giardino di Compton House: un film di Peter Greenaway 

martedì 24 agosto, ore 21:30: CM9/10: Vitaliano Trevisan legge Beckett, Burroughs, Boghossian, Walser, se stesso; ad accompagnarlo un’insolita formazione di cinque contrabbassi. Con Daniele Roccato e Ensemble Ludus Gravis.  Be Quiet.

Il tempo lavora, dal 26 al 28 agosto, Fabbrica Saccardo, Schio (VI), Ingressi: 10 euro

programma: 

giovedì 26 agosto ore 21.30: Terry Riley – IN D (2009): “In C” version for double basses by Stefano Scodanibbio con Daniele Roccato e Ensemble Ludus Gravis. 

venerdì 27 agosto ore 21.00: Roberto Dani – Lontano: solo per batteria preparata, archetti//Daniele Roccato – Solo: J. S. Bach, Cello Suite N°3 BWV 1009 versione per contrabbasso di Daniele Roccato (2009), La Monte Young, Compositions 1960 N°9, N° 7, N°5, S. Scodanibbio, Due Pezzi Brillanti 

sabato 28 agosto, ore 18.00: Com’è cominciato tutto? Avventure della musica del XX secolo: un incontro con Guido Zaccagnini

                           ore 22.00: Time works un dialogo per tre strumenti: voce, contrabbasso, batteria preparata. Con Vitaliano Trevisan – voce, Daniele Roccato – contrabbasso, Roberto Dani – batteria preparata. Tra i due eventi è prevista cena a buffet. Ingresso con buffet 15 euro. – prenotazioni al 349 5786585

Riguardo l'autore
L'informazione di punta

Lascia un commento

*