25 Mag 2011

A deciderlo è stata la giunta comunale della cittadina veneziana che offrirà l’opportunità di passeggiare e sdraiarsi senza costume agli amanti della tintarella integrale, specialmente quelli stranieri. L’area, specializzata per i naturisti, sarà comunque aperta a tutti, nel rispetto però di privacy e decenza.

Riguardo l'autore
L'informazione di punta

Lascia un commento

*