27 Mag 2011

Questa mattina l’iniziativa è stata presentata dall’assessore allo sport Umberto Nicolai e dall’assessore all’istruzione Alessandra Moretti. Con loro il consigliere comunale Alessandro Guaiti, il presidente Albano Mussolin e per l’associazione Marathon Club, il presidente Fiasp Francesco Enea. “E’ oramai alle porte la consueta e partecipata Galopera che viene organizzata da ventisette anni grazie al prezioso supporto delle associazioni – dichiara l’assessore all’istruzione Alessandra Moretti-. Un evento che coinvolge anche le scuole: i ragazzi, passeggiando immersi nella natura che circonda la zona delle Maddalene, hanno l’opportunità così di conoscere il territorio in cui vivono e i prodotti che offre. Un modo sicuramente concreto e apprezzabile per trasmettere conoscenza alle nuove generazioni in una domenica vissuta all’aperto con la propria famiglia.”
“La manifestazione è oramai veramente popolare e consolidata e offre l’opportunità di stare insieme facendo del movimento – spiega dall’assessore allo sport Umberto Nicolai-. Vista la grande generosità e disponibilità degli organizzatori mi farebbe veramente piacere che siano proprio i promotori della manifestazione, che sostiene le scuole acquistando anche quest’anno materiale di cancelleria, ad aiutare il Comune a completare la palestra della scuola Cabianca, prima di dimensioni inadeguate, di recente ampliata.”
“Quest’anno siamo felici di essere presenti per la prima volta a questo evento e contiamo di proseguire la collaborazione anche nei prossimi anni – interviene Vincenzo Dal Martello di Latterie Vicentine -. Mi auguro che ci sia un’importante presenza delle scuole visto che oltre a mettere a disposizione i nostri prodotti porteremo anche degli animali che sicuramente incuriosiranno i ragazzini tra cui una mucca con il vitellino, un cavallo, capre e conigli.”
“La Galopera è una delle numerose marce Fiasp del vicentino che oramai contano 250 mila presenze e che sono raccolte nel volume utile a coloro che amano partecipare a questi eventi – conclude il presidente Fiasp Francesco Enea.”
Dal primo mattino fino all’ora di pranzo i concorrenti percorreranno i vari tragitti sostando negli stand gastronomici preparati, mentre a conclusione della marcia si potrà gustare il tradizionale minestrone casereccio, piatto forte della Galopera, panini e dolci caserecci offerti dagli organizzatori. I partecipanti che si iscriveranno alla macia, inserita all’interno delle marce Fiasp (Federazione italiana amatori sport per tutti) è richiesto il versamento della quota di 2 euro.
L’invito a partecipare è stato rivolto ad alcune scuole cittadine e a tutte le scuole materne Fism alle quali gli organizzatori della Galopera offriranno un contributo in materiale scolastico in base alle necessità e alle disponibilità. Hanno già dato la loro adesione: scuola materna San Giuseppe ed elementare Cabianca di Maddalene, scuole elementari di Laghetto, Zecchetto, Fraccon, Colombo e medie Calderari. Infine ci saranno la scuola di prima infanzia delle Maddalene e del Villaggio del Sole.
Alla marcia parteciperanno anche il Centro Aquilone, l’Associazione Papa Giovanni XXIII, Amici del Cuore e La Capannina, Associazione La Nostra Famiglia e altre associazioni di aiuto sociale e umanitario.
La Galopera sarà ripresa e trasmessa dall’ emittente televisiva Tva: il 3 giugno alle 22, il 4 giugno alle 20.45 e il 5 giugno alle 12.30. Inoltre sarà replicata nel canale Tva sport il 4 giugno alle 17.45 e il 5 giugno alle 19.

Non mancherà un seguito alla marcia nella serata di venerdì 3 giugno alle 21: si tratta della Lucciolata, passeggiata notturna di 4,5 chilometri con partenza dal centro sportivo di Maddalene, giunta alla 15^ edizione, che ha dato un significativo contributo alla solidarietà: l’associazione Marathon ha infatti deciso di devolvere il ricavato alla Casa Via di Natale ad Aviano, struttura ospedaliera privata a favore dei malati colpiti da tumore e dei loro familiari. Il contributo di partecipazione alla Lucciolata è libero.

Per informazioni ed iscrizioni alla 27^ edizione della Galopera, ci si può rivolgere alla sede Marathon Club a Maddalene, o telefonando ai numeri 3387446934 (presidente) oppure 0444980864 (sede associazione).

Riguardo l'autore
L'informazione di punta

Lascia un commento

*

captcha *