03 Mar 2011

Per i Comuni sotto i 5000 abitanti è stato stabilito un contributo di 7000 euro per realizzare un centro pubblico con almeno tre postazioni; per i Comuni sopra i 5000 abitanti invece il contributo è di 900 euro per realizzare un centro pubblico con almeno quattro postazioni. In base delle domande pervenute la Regione ha finanziato 21 comuni in provincia di Verona per un importo complessivo di 171 mila euro, 28 comuni in provincia di Vicenza per un importo di 231 mila euro, 18 comuni in provincia di Belluno per un importo di 130 mila euro, 21 comuni in provincia di Treviso per un importo di 173 mila euro, 16 comuni in provincia di Venezia per un importo di 161 mila euro, 28 in provincia di Padova per un importo di 255 mila euro, 28 comuni in provincia di Rovigo per un importo di 241 mila euro. L’intervento fa parte delle misure del Programma Operativo Regionale relativo alla programmazione 2007-2013 del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, e si pone come obiettivo quello di creare centri pubblici (denominati P3Veneti) che siano in grado di ridurre il “divario digitale” dei cittadini e delle famiglie.

Riguardo l'autore
L'informazione di punta

Lascia un commento

*

captcha *