puntualizziamo logo 2014Puntualizziamo si rinnova. Puntualizziamo si rinnova e cambia veste con una piattaforma completamente rinnovata sia nella grafica che nei servizi, sempre più aperto alle collaborazioni e a chiunque abbia voglia di far conoscere il nostro territorio vicentino. Chiunque voglia collaborare o segnalare varie iniziative è quindi il benvenuto: scrivete a info@puntualizziamo.it

 La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare. PIERO CALAMANDREI

locandina-corso-linguaggi-v

Esiste una ““democrazia dell’immagine”? Decenni fa, il grande sceneggiatorie Cesare Zavattini ipotizzava la possibilità di ottenere una “maggiore libertà espressiva” se tutti potessero girare immagini con le proprie cineprese uscendo dalle “dittature” delle tecnologie definite, allora, troppo lente e pesanti. Oggi, questo è diventata realtà ma ci siamo chiesti se ne siamo consapevoli o ne siamo invece vittime? Puntualizziamo web tv, per migliorare la consapevolezza dell’immagine e per comprendere meglio i messaggi che vengono proposti quotidianamente dalle TV, nei social e nei media contemporanei, ha organizzato un corso di linguaggio visuale che comincerà il 5 marzo. Le iscrizioni sono aperte presso la biblioteca comunale fino al 2 marzo 2016

Le Notizie in Primo Piano

/ Tutte le notizie
20 Mag 2016

Vicenza, l’elisir di lunga vita vien “mangiando”

“Elisir di Lunga Vita – Mangiar sano Movimento Meditazione e Meraviglie” .Venerdì 20 maggio dalle 20:00 al Palasport di Vicenza il professor Franco Berrino, medico ed epidemiologo, molto noto per aver dedicato gran parte dei propri studi e ricerche al rapporto tra...
Leggi di Più
19 Mag 2016

Schio, “Stivalaccio Teatro” al lavoro per la “Bella e la Bestia”

“Stivalaccio Teatro” al lavoro per allestire la loro nuova produzione teatrale per ragazzi “La Bella e la Bestia”. Il Teatro Civico di Schio sta ospitando, nel mese di maggio, la giovane compagnia veneziana che si occupa di tetro popolare e per ragazzi e...
Leggi di Più
15 Mag 2016

Il ritorno della locomotiva per aiutare l’Africa

Un lungo pennacchio di fumo nero in una tersa mattina di maggio ha riportato, per un giorno, indietro nel tempo la linea ferroviaria Vicenza-Schio inaugurata nel 1876. Voluta dall’industriale Alessandro Rossi di Schio per il trasporto dei filati e delle lane è stata la...
Leggi di Più
Puntualizziamo WEB TV Puntualizziamo WEB TV